BOX IN LAMIERA: prefrabbricati indispensabili

maggio 30, 2016 by · Leave a Comment
Filed under: aziende 

I box in lamiera sono dei prefrabbricati leggeri e duttili perfetti per parecchi usi. Disponibili sul mercato con diverse forme, possono essere di diverse tipologie, utili un po’ a tutti da chi deve arredare uno spazio verde a chi deve farsi un ufficio mobile.

Una casetta zincata, un vero e proprio boxprefabbricati.biz è quello che serve per sistemare gli attrezzi da lavoro in un giardino, non necessità di particolari concessioni edilizie o permessi di costruzione, all’interno è possibile attrezzare come si desidera.

L’uso di una struttura simile non pone limiti alla praticità infatti i box in lamiera possono diventare interessanti anche per le imprese che debbono riparare automezzi e strumenti e sopratutto diventano la soluzione perfetta in caso di cantieri di lavoro per Grandi Opere o costruzioni edili, se poi si ha una casa singola priva di garage ecco che un box lamiera diventa il garage a portata di mano, sono infatti la sistemazione più confortevole per la propria auto o la propria attrezzatura.

In genere un box è costruito da diversi pannelli formati da una sorte di sandwich tecnico di due lamiere preverniciate a fuoco, dunque lavabili e sopratutto resistenti. Non solo un interposto di poliuretano fa diventare il box resistente al caldo e al fretto.

Spesso poi le strutture vengono rivestite con resina acrilica tanto da farle sembrare intonacate dunque perfettamente simili alla muratura del contesto abitativo in cui vengono inseriti.

Scegliere box in lamiera significa fare una scelta consapevole ed importante infatti si tratta di prodotti economici, molto robusti, facilmente montabili e smontabili, sopratutto progettati per durare nel tempo.

Cosa da non dimenticare è che essi possono essere personalizzati in base alle esigenze.

Le linee di design che strutturano un box lamiera sono simili a quelle di una casetta di legno ma in realtà la lamiera è preferibile poiché dà maggiore garanzia di durata, inoltre tra le caratteristiche tecniche degne di nota si riscontrano porte e finestre in alluminio, la porta può essere basculante o normale, dipende ovviamente dal tipo di struttura che si sceglie.

Depositi attrezzi, casette da giardino, e persino punti ristoro per chi lavora quotidianamente in campagna o nei cantieri sono in box lamiera, perfettamente coibentati e climatizzati, un po’ come piccole case a disposizione all’occorrenza senza troppi tecnicismi e burocrazia.

Da notare poi che le soluzioni box lamiera vengono ovviamente vendute con tutte le garanzie e certificazioni del caso compresa quella sismica, infatti la sicurezza di un prodotto simile è fondamentale.

Utili e sempre pronti all’occorrenza i box lamiera sono veramente multiuso ed indistruttibili la soluzione ideale per i tanti problemi di spazio che affligge l’edilizia contemporanea, infatti installare all’esterno di una struttura un box simile può veramente fare recuperare spazio e riparare tutto ciò che comunemente dovrebbe stare all’interno.

Elaborato planimetrico e cambiamenti per la SCIA

maggio 19, 2016 by · Leave a Comment
Filed under: aziende 

Cos’è la SCIA

La SCIA, segnalazione certificata d’inizio attività, è un documento che permette sia al privato cittadino o ad un’impresa edile di eseguire opere di manutenzione o ristrutturare un immobile ma, nello stesso tempo, lo stesso documento consente anche di avviare, cambiare o terminare un’attività produttiva, senza dover aspettare i tempi necessari ai controlli e alle verifiche preliminari da parte degli enti di competenza. In caso di intervento su un immobile la pratica va indirizzata all’Ufficio Urbanistica del Comune in cui risiede l’immobile, mentre nel caso di inizio, variazione o termine di attività produttive, la pratica deve essere indirizzata appunto allo Sportello Unico Attività Produttive (SUAP).

Secondo quanto disposto dall’articolo 19 della legge 241/90, la presentazione della Scia ha effetto immediato e i lavori possono avere inizio immediatamente dopo la sua presentazione.

 

L’elaborato planimetrico

In caso di manutenzione o ristrutturazione di un edificio composto da più unità immobiliari (ad es, condominio), l’elaborato planimetrico è un documento che rappresenta graficamente i confini, le pertinenze di un fabbricato e appunto le unità immobiliari di cui è composto, delle quali segnala unicamente numero, posizione rispetto alla sagoma esterna dell’edificio e gli ingressi distinti. Tale documento può far parte della documentazione per la presentazione della SCIA, insieme ad altri documenti tecnici e alle autocertificazioni sul possesso dei requisiti oggettivi e soggettivi.

 

SCIA – cambiamenti

La prima Commissione Affari costituzionali sta esaminando una proposta di decreto legge, facente parte della riforma della Pubblica Amministrazione, che attuerebbe la delega in materia di SCIA.

Potrebbe essere introdotta una previsione legislativa di “moduli unificati e standardizzati”, pubblicati sui siti delle amministrazioni che riceveranno le varie SCIA, con la specificazione dei contenuti e l’indicazione di cosa allegare alla segnalazione. In più è in programma la regolamentazione della natura delle attività soggette a SCIA che, però, hanno bisogno a loro volta di altre segnalazioni (SCIA plurima) per il loro svolgimento: asseverazioni, attestazioni, comunicazioni e notifiche.

Oltre a questo decreto legge, costituito da quattro articoli, ci saranno altre novità, quando sarà inserita la previsione normativa di emanare nuovi decreti legislativi volti a trovare attività oggetto di comunicazione o SCIA, o che hanno bisogno di un’autorizzazione esplicita.

 

SCIA – i tempi

La Pubblica Amministrazione che riceve la SCIA deve verificare, entro 60 giorni dalla data di ricezione, che i requisiti dichiarati ci siano e siano veri. Se non è così, procede con i provvedimenti di richiesta di conformazione dell’attività, o ne vieta il proseguimento ed eventualmente sanziona la persona intestataria della SCIA che ha dichiarato il falso.

 

Intraprendere Blog Network

Magazine Blog Network, è ad oggi il più grande network italiano di blog professionali. Per proporci delle partnership, cambi, collaborazioni, avere informazioni pubblicitarie, inviarci un comunicato stampa contattateci. Il network è gestito da Ariapertalab, casa editrice e laboratorio di idee guidato da Giuseppe Piro.


il nostro network